A CHE ORA PRATICARE YOGA !

praticare yoga, yoga

Rispondo alla domanda che mi fanno in molti : a che ora praticare yoga ?

Non c’è una regola fissa , ma alcuni momenti sono più propizi di altri.
La regola fondamentale da seguire è sempre praticare a stomaco vuoto, quindi questo ti impone di fare la tua pratica lontano dai pasti.

Detto questo il momento che io ritengo migliore è la mattina appena svegli, il corpo si risveglia ed è buona regola dargli una carica che ti sostiene tutta la giornata.

Se per te la mattina è proprio impossibile praticare , perchè magari ci vuole più forza di volontà o solo perchè non hai tempo , allora ti consiglio di praticare la sera.

La sera il tuo corpo è più sciolto , dopo tutto il movimento della giornata, magari sei un po più stanco dato che hai dedicato la tua energia alle attività della giornata.
Quando pratico la sera, solitamente prima di cena, preferisco fare delle asana ( posizioni ) più rilassanti e di allungamento piuttosto che troppo energetiche, che invece preferisco praticare la mattina.

La cosa che ti sconsiglio è praticare la sera troppo tardi o prima di andare a letto, non ha controindicazioni , ma sicuramente dopo sarà più difficile addormentarti.
La sera tardi ti consiglio di più una pratica di meditazione , cosi porterai la tranquillità della meditazione con te nel sonno.

Riassumendo la mattina prima di colazione e la sera prima di cena sono i momenti migliori in cui praticare lo yoga.
Cerca sempre di creare un tuo momento di pratica in modo da staccare dal resto della giornata , sali sul tuo tappetino e Namastè.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *